Regole Covid

pubblicato in: Iniziative, Utili da sapere

Al momento ci riferiamo all’Ordinanza regionale n. 573 del 30 giugno, valida fino al 14 luglio. Tale ordinanza prescrive che i pasti siano serviti al tavolo, rispettando la distanza di 1 m tra gli ospiti (ad esclusione di familiari e gruppi di amici fino ad un massimo di 8) e posizianando apposite barriere laddove tale distanza sia minore. E’ necessario prenotare per poter pranzare all’interno del rifugio, e lasciare un numero di telefono come riferimento. I posti a sedere all’interno del rifugio sono al momento circa 28, variabili a seconda che gli ospiti siano famiglie / gruppi oppure no.

I tavoli e le sedie vengono sanificati dopo ogni utilizzo.

In tutta l’area del rifugio sono disponibili dispenser di disinfettante per le mani, in bagno sono disponibili anche spruzzini di disinfettante per le superfici, il cui uso, in accordo con l’Ordinanza regionale, viene consigliato prima / dopo aver utilizzato il bagno.

Per il pernottamento i posti disponibili variano molto, a seconda che le persone che pernottano siano o meno familiari, e possano quindi condividere o meno la camera. I gruppi di amici possono condividere la camera a patto chia sia rispettata la distanza tra i letti. Abbiamo in tutto 6 camere / spazi separati. Per il pernottamento è obbligatoria una prenotazione formale con versamento di caparra, i dati di chi pernotta verranno conservati per 14 giorni, titolare del trattamento è Anna Bortoletto.

Per pernottare è obbligatorio portare un sacco a pelo o sacco lenzuolo personale, oppure acquistare il sacco lenzuolo monouso che viene fornito dal rifugio al costo di 3,50 euro. Il tutto viene posizionato sulla biancheria di cui è normalmente dotato il letto. Al momento di occupare la stanza forniamo ad ogni ospite una federa di cotone pulita e stirata, per maggior sicurezza. Le coperte vengono sanificate dopo ogni utilizzo, e il loro uso viene alternato per consentire che ogni coperta utilizzata venga lasciata all’aria per alcuni giorni prima di essere riutilizzata.

Sempre per il pernottamento in rifugio, in accordo con le disposizioni regionali, si consiglia agli ospiti di portare asciugamano e ciabatte personali. In alternativa noi forniamo comunque asciugamani di carta e ciabatte di plastica con apposito spruzzino per la sanificazione.